Luciana Cardoso Serra: La personal Trainer più sexy del web

luciana cardoso serra

Per farti conoscere meglio dai tuoi fan ci racconti in breve alcune tue tappe importanti della tua carriera?

Ti potrei raccontare 3 tappe importante una la prima gara che ho fatto con la federazione wabba ho vinto nella mia categoria, la seconda medaglia stata ad alicante con la federazione ifbb che ho gareggiato in una categoria che non era adatto a me bikini e ho vinto 3 posto livello europeo, la ultima tappa mia stata Vicenza ho vinto posto, vediamo prossimo anno mi sto preparando

Puoi anticiparci qualcosa sui tuoi prossimi progetti lavorativi?

miei prossimi obbiettivi, ciò sto costruendo in questo mese, sono off season, prossima anno vorrei gareggiare per cercare di diventare pro, cerco di prendere mia Pra card.

Hai il desiderio di una carriera nel mondo dello spettacolo? Se sì, cosa nello specifico?

A me piacerebbero fare la modella nel settore del fitness, ho magari anche la attrice.

C’è un personaggio dello spettacolo con cui vorresti lavorare?

A me piace tantissimo Ambra Angiolini, come attrice.

Quando conta per te la bellezza?

La bellezza conta pero non possiamo soffermarsi solo sulla bellezza.

C’è un forte senso di autocritica per arrivare ad avere un fisico a questi livelli?

Sono una donna molto autocritica su mi stessa, si mi metto una cosa in testa la devo portare fino in fondo, qui torno discorsi che io mi preparerò tutto questo inverno per anno prossimo essere competitiva, essere ancora meglio mio fisico.

Per le donne che vorrebbero intraprendere questa strada cosa consigli?

Io sinceramente consiglio si le donne, perché bodybuilding, non è solo donne che diventa maschile, e uno stilo di vita che lo porti avanti. Ogni giorno ogni pasto che fai.

Un regalo che ti piacerebbe ricevere in questo momento?

Non sono una materialista, non vorrei nulla solo mia salute e sempre stare con mio sorriso.

Ultima domanda il senso della vita? 

Senso della vita per me è poter fare tutti giorni ciò che voglio nel senso mio quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.