intervista

Ornella Zanini : ecco l’intervista che racconta di se

Spread the love

            Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Ornella Zanini, il suo segno zodiacale è Cancro, ama ascoltare musica Rock e dance 90, sognare da una parte è concreta dall’altra,   semplice, senza giri di parole, in questa intervista a personal trainer Italia Ornella ci racconta il perché delle sue scelte.

Per far conoscere meglio ai nostri lettori le atlete facciamo sempre la solita domanda di rito: come è nata questa tua passione?

È nata dopo un trascorso con problemi alimentare e psicologico, in pratica non riuscivo ad accettarmi fisicamente…  poi un bel giorno il mio migliori amici nonché il mio attuale coach mi notò in palestra e da lì iniziai con una giusta alimentazione e stile di vita. Tutto è nato per pura passione anche se oggi rappresenta parte del mio lavoro… e sono in questo mondo da circa 18 anni. Senza BB Fitness e movimento non potrei vivere è vita per me!!! Tengo molto alla cura del corpo perché secondo me se stai bene fisicamente stai bene con te stessa.

Premi importanti vinti?  Regionale wabba 2013/ ibfa mondiale sapri 2 posto  Riconoscimenti professionali ? In campo del fitness attestato csen e coni per L’ insegnamento e la formazione nel campo fitness.

Come ti vedi tra 5 anni?   Come adesso … Non voglio cambiare. Oggi guardandoti allo specchio come ti definisci? Una donna forte e determinata nelle proprie scelte ma dall’animo fragile e un cuore grande.  Ci racconti tutto dall’inizio come ti sei avvicina a questo sport?  Grazie a problemi legati all’alimentazione questo sport M’ha insegnato a mangiare.

Cosa ti piace di questo sport? che è uno sport non per tutti. Hai un motto? Vivi e lascia vivere. Cosa significa per te essere bella? Essere bella fuori esprime quanto sei bella dentro… Quanto tieni a te stessa… Credi in Dio ? o meglio a cosa credi?  Sono credente ma non praticante.  Pensi che questo spot ti abbia cambiato? e se sì in cosa?  Mi ha cambiato sì mi ha fatto diventare più forte in tutto soprattutto nella parte emotiva che è sempre stata la parte più debole.

Molte volte si sente parlare di un eccessivo utilizzo di integratori tu cosa ne pensi a riguardo? Che non esiste eccesso se le cose vanno fatte con criterio.

Ci sono stati momenti scoraggianti in cui stavi per mollare tutto? Beh si capita spesso specialmente nel periodo della preparazione dove M sento spesso debole e affamata ma è normale… E comunque non mollo.

Credi nell’amore? Si tanto anche se nella vita mi è andata sempre un po’ male con gli uomini … Ci voglio credere perché L’amore ha tante sfaccettature.

La tua cucina preferita?: Italiana … Pizza crostate gelati. Il piatto che ami cucinare di più?  Pollo con le patate al forno. il tuo rapporto con l’ambizione? In esterno movimento
Come definisci il tuo stile o meglio che capo di abbigliamento non deve mai mancare nel tuo guardaroba?: Leggins  Come ti piacerebbe essere ricordata da 100 anni? Come una donna solare buona ed esplosiva Una tua citazione una frase che ripeti spesso: Vivi e lascia vivere Sei ottimista o pessimista sul futuro? Voglio essere ottimista. Chi sono dei riferimenti o una persona in particolare che ti ha aiutato a nei momenti più difficili?  Tante persone mi hanno aiutato e mi stanno aiutando tutte ora… tante amiche M stanno aiutando ognuna in modo diverso ma loro e io sappiamo non ho bisogno d scrivere nomi … ma un nome voglio farlo e mi pare doveroso poiché la forma fisica che ho su questa copertina e anche grazie a lui … Il mio coach Michele Parisi … Persona competente e professionale oltre che un amico dal cuore d’oro… Su di me è riuscito a farmi raggiungere per ora una forma mai avuta … E non avrò dubbio alcuno quando salito sul palco.

Tre consigli che daresti per chi si avvicina a questo sport?  Costanza determinazione e mai essere superficiale in questo campo.

Ad un giovane atleta che voglia intraprendere un percorso di bodybuilding natural che consigli fondamentali daresti ?  Mangiare bene e sano usare giusti integratori e affidarsi a persone competenti.

Se potessi tornare indietro, faresti qualcosa di diverso a livello professionale? No rifarei tutto… Forse in più aprirmi una palestra tutta mia.

Un’ultima domanda:  il senso della vita? Avere amore una passione su cui credere sempre e soprattutto credere sempre in se stessi … È solo questo che dà un senso alla vita secondo me!!

Related posts

Intervista Regina Vellei

wp_8195546

Giusy Spalletta: Personal Trainer prima classificata campionato mondiale Miss Figure 2018, Miss Universo CIIB Torino Shape

wp_8195546

Rita Soro, TOP Personal Trainer: ““La vita come un viaggio relativamente breve”

wp_8195546

Leave a Comment